Mentre le imprese italiane quotate si sono dotate da ormai vent’anni di un codice di autodisciplina, per quelle non quotate, e in particolar modo, per quelle a controllo familiare, si avvertiva da tempo l’esigenza di favorire un generale processo di miglioramento dei processi di Governance.
L’Associazione Italiana delle Aziende Familiari (AIdAF) e l’Università Bocconi hanno deciso di colmare questa lacuna e hanno stilato i Principi per il Governo delle Società Non Quotate a Controllo Familiare, racchiusi nel nuovo Codice di Autodisciplina.
L’adozione volontaria di un modello di governo societario evoluto e moderno, anche tra le imprese non quotate, può migliorare i processi decisionali nelle imprese familiari contribuendo così ad aumentare la loro reputazione e competitività internazionale.
I Principi per il Governo delle Società Non Quotate a Controllo Familiare sono stati presentati nel corso del Convegno Nazionale delle Aziende Familiari tenutosi a Trieste nel mese di ottobre 2017 e sono in vigore dal gennaio 2018.

VISITA IL SITO